Trend casa 2021, la cucina
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo

Se vogliamo parlare dei Trend casa 2021, una cosa è certa: il lockdown ha cambiato radicalmente il modo in cui viviamo le nostre case. Tutto, dagli spazi abitativi, al design , ai materiali utilizzati, sta cambiando le tendenze arredo 2021, mentre purtroppo continuiamo a convivere con il virus. Per questo motivo il 2021 promette di offrire nuove tendenze di progettazione degli edifici che potrebbero influenzare chi intende pianificare la ristrutturazione della propria casa. Pertanto, se analizziamo i Trend casa 2021, non sorprende che vedremo cambiamenti anche nel design della cucina.

La cucina

Infatti, se siamo bloccati in casa, riusciamo a osservare meglio ciò che ci piace o ciò che vogliamo cambiare. Se vogliamo considerare la cucina tra gli elementi da modificare, ecco alcuni suggerimenti da prendere in considerazione.


Rubinetti e

innovazione

In questo periodo attribuiamo molta più importanza all’igiene e ne vogliamo vedere una maggiore inclusione nei nostri spazi abitativi. L’igiene è stato uno dei più grossi cambiamenti nelle nostre abitudini casalinghe durante il COVID. Tornando alla cucina, a causa della preparazione del cibo, dovrebbe essere il locale più pulito della casa. In questo caso il più grosso progresso tecnologico igienico per le cucine domestiche è il rubinetto senza contatto. Aspettiamoci di vedere lavabi automatici, risciacqui senza contatto e sensori a infrarossi sia in cucina che nei bagni per ridurre il contatto non necessario. Se immaginiamo di cucinare carne cruda e poi toccare il rubinetto per lavarsi le mani contaminate, corriamo dei rischi. Se invece installiamo un rubinetto touchless, questi rischi non li corriamo. Lavarsi le mani con un rubinetto touchless significa che tutto, compreso il rubinetto, rimane pulito. Da un sondaggio emerge che un rubinetto touchless è molto attraente e implicitamente aumenta il valore della casa. Inoltre è probabile che la cucina diventi il fulcro dell’innovazione. Nei trend casa 2021 saranno sempre più presenti elettrodomestici ad attivazione vocale e piani cottura con sensori.


Cucina con isola

Vivendo con tutto il nucleo familiare in casa, è diventato importante lo spazio cosiddetto “flessibile”. Le persone stanno in cucina per gran parte della giornata. Lavorano, fanno i compiti oltre a cucinare e mangiare. Per questo, ove possibile, la presenza di un’isola di buone dimensioni , diciamo per quattro persone, diventa più importante che mai. Non solo chi cucina ha maggiore spazio, ma nelle ore non dedicate ai pasti, possiamo tranquillamente lavorarci o fare i compiti.


I Mobiletti

Le protagoniste dei Trend casa 2021 sembrano essere di nuovo le colonne. Tutto deve essere a portata di mano. Andranno invece a scomparire i pensili, serve maggiore ordine. Le colonne invece garantiscono maggiore spazio contenitivo, dove possiamo nascondere tutto in un attimo, creando una importante dispensa. Avere una dispensa bene organizzata è sempre utile e ci permette di avere tutto in meno spazio.

Colori della cucina

La cucina bianca rimane la favorita degli italiani e non è necessario cambiarla. Generalmente si tende a tenere maggiormente pulito lo spazio bianco. Lo sporco e le macchie sono facilmente identificabili e ciò favorisce la tendenza all’igiene di cui abbiamo parlato prima. Tuttavia, vivendo molto di più in casa, anche la scelta di una cucina accogliente e calda, sta diventando una tendenza significativa. La scelta del colore è praticamente illimitata. L’importante è che sia coerente con i colori già presenti in casa. I colori dei Trend casa 2021 saranno soft. Pensiamo al beige, al grigio, ai colori della terra. Insomma scegliamo i colori più vicini al nostro stato d’animo, tuttavia dovremo cercare di creare una sensazione di calma, ideale anche nelle cucine più disordinate.

Aumenta il valore

della casa

La cucina è uno dei due locali, l’altro è il bagno, che può valorizzare o diminuire il valore di una casa. E’ un locale che può dare una svolta o disaffezionare eventuali futuri acquirenti. Tutti notano la cucina. Per questo se si sta affrontando una piccola ristrutturazione, la cucina è una buona scelta. E’ un buon investimento, in quanto se si usa qualche accorgimento di quelli che abbiamo elencato, può fare la differenza.


Costi

I Costi di una ristrutturazione si possono dividere in due: costi certi e incerti. Nella prima fascia si identificano le scelte di alcuni pezzi di arredo come il mobiletto o il lavabo, i cui prezzi sono facilmente rintracciabili a seconda del materiale scelto. Invece tra i costi incerti troviamo i lavori di ristrutturazione. Non sempre ci troviamo al cospetto di un comportamento trasparente da parte del fornitore. Questo è il motivo per cui è importante scegliere una impresa seria. Affidarsi ad un interlocutore serio, con preventivi chiari e trasparenti è un dovere. Come fare? Prima di tutto verificare la storia dell’impresa a cui ci vogliamo rivolgere. Chi sta sul mercato da anni è una garanzia. Seconda considerazione, non fidatevi degli sconti urlati. Non esiste un lavoro ben fatto, con l’utilizzo di buoni materiali, se il prezzo non è conforme. Il preventivo è importante, ma non solo per quanto riguarda l’ultima cifra in basso, occorre valutarlo nel suo insieme e verificarne l’attendibilità


FCL PROGETTO

ABITARE

FCL Progetto Abitare ristrutturazioni

Per questo la nostra azienda, i cui Soci sono presenti da anni sul mercato, può soddisfare tutti questi requisiti. Parlaci del tuo progetto compilando il nostro FORM e ti forniremo un preventivo gratuito, senza impegno.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo

Lascia un commento